Tessere il Benessere – ritrovare la leggerezza di vivere

laboratorio creativo

Laboratorio creativo

Questo laboratorio, impostato sulla creatività quale il volano del benessere, accompagnerà i partecipanti in un percorso di profonda riflessione sulla vita e sull’approccio con se stessi e con gli altri. L’obiettivo principale è riuscire a liberarsi da un passato spesso limitante e dalle credenze imposte, ritrovare il benessere e la leggerezza del vivere.
Come possiamo vivere meglio e addirittura sanarci, creando???

Per un momento, ritorna bambino

Proviamo a viaggiare indietro nel tempo e per un momento torniamo bambini. Pensiamo a quale era la nostra attività preferita, quella che ci ha accompagnato nei meravigliosi anni dell’infanzia

Giocare, giusto? Inventare, fantasticare, creare con le mani e con la mente…essere capaci di fare di due stuzzichini un pupazzetto o impastando terra, foglie e fiori creare un pranzo delizioso.

Pian pianino perdiamo la capacità che hanno i bambini di vivere a pieno il momento presente. La società ci vuole in primis lavoratori e consumatori. Cosi ci priviamo di una meravigliosa capacità innata, quella di vivere il presente e riuscire a trovare nelle piccole cose bellezza, soddisfazione e benessere.

Meditare creando

Ritrovare se stessi attraverso la creatività ed immergersi pienamente in una occupazione che regala piacere è qualcosa di ineguagliabile e potente. E’ la meditazione più efficiente che possiamo immaginare.

Possiamo meditare dipingendo, suonando, lavorando a maglia, tessendo, danzando… Importante è immergersi complettamente, tanto da non pensare a null’altro!
Meditare creando significa essere presenti nell’atto creativo del momento.

Impara dall’albero, lascia andare le foglie secche

Questo percorso di crescita ci regala tantissime soddisfazioni. Per riuscire ad appropriarci della leggerezza dobbiamo diventare consapevoli della nostra vita, spogliarci di tante infrastrutture per ritrovare l’essenza pura, quell’anima bambina dimenticata in qualche angolo nascosto.

L’obiettivo è acquisire la consapevolezza, capire cosa ci appesantisce, ci rende stressati, tristi, arrabbiati, impauriti. Come fa un albero in autunno, dobbiamo lasciar andare per rinascere, liberarci delle zavorre pesanti per fare spazio alla leggerezza e alle nuove esperienze.

Proposta di laboratorio

Il laboratorio TESSERE IL BENESSERE è un percorso finalizzato a promuovere il benessere generale della persona. Ritrovare se stessi partendo dalle origini dell’esistenza, connettersi con gli aspetti limitanti del proprio passato, scoprire le credenze imposte che influenzano il vivere quotidiano…

Tessendo i fili colorati della vita si districheranno. Potremmo assegnare il significato ad ognuno di loro. Aquisiremo la consapevolezza che possiamo essere protagonisti della nostra vita e delle scelte che facciamo.

Trovare l’equilibrio e accettare la ciclicità

Un tessuto per diventare tale deve intrecciare l’ordito e la trama. La rete dell’esistenza si basa sull’equilibrio degli opposti; giorno e notte, freddo e caldo, vita e morte, sonno e veglia, lavoro e riposo, felicità e tristezza, amore e odio, salute e malattia… Essere consapevoli di questo ci aiuta a comprendere e accettare la necessaria ciclicità della vita.

Gli obiettivi del percorso

Tessendo, faremo un affascinante viaggio per raggiungere diversi obiettivi:

  • capire in che modo il contesto che accoglie il nostro arrivo al mondo determina il modo in cui pensiamo, i valori che abbiamo, il carattere, l’atteggiamento nei confronti della vita.
  • imparare a liberarci da aspetti limitanti di questo passato
  • diventare protagonisti attivi nel “tessere” la nostra vita
  • scoprire la creatività un’alleata del nostro benessere

Chi può beneficiarne?

Questo laboratorio è indirizzato alle persone adulte e ai giovani a partire dai 15 anni. Il percorso può essere strutturato per:
• classi di giovani della suola secondaria
gruppi di persone adulte
singoli

Durata

Il laboratorio ha la durata di 4 ore.
A seconda delle esigenze può essere strutturato in:

  • due giornate consecutive: incontri di 2 ore
  • a cadenza settimanale: due incontri di 2 ore
  • una giornata intensiva suddividendo le ore tra mattino pomeriggio

PRENOTA UNA CONSULENZA INDIVIDUALE

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.