CRACKER DI SEMI

Ecco a voi una ricetta messa a punto dopo varie sperimentazioni! Cracker semplici da realizzare, leggeri e gustosi, perfetti per accompagnare le fresche pietanze estive come tzatziki, humus o il guacamole!

Ecco gli ingredienti:

150g di farina integrale biologica (cercate la farina buona, magari di un mulino locale o di provenienza sicura, vi assicuro che fa la differenza!

30ml di olio extravergine di oliva

sale rosa dell’Himalaya (a piacere)

120ml di acqua

100g di semi a scelta, anche misti (sesamo, lino, girasole, zucca, quinoa, chia)

Per spalmare: olio e sale (a piacere un po di curcuma) mischiate gli ingredienti in una ciotolina)

Preparazione:

In una padella, a fuoco basso, tostate leggermente i semi per c.ca 10 minuti . Lasciate raffreddare. Una volta raffreddati i semi vanno macinati, preferibilmente con un mulino, manuale o elettrico, in alternativa con un multi-pratic.

Unite i semi macinati alla farina e al sale. Formate una fontana e aggiungete l’olio e acqua. Impastate bene. Dovete ottenere un panetto morbido, non appiccicoso. Se serve, aggiungete altra acqua o farina. Lasciate riposare il panetto ottenuto a temperatura ambiente, coperto con un panno, per c.ca 30 minuti.

Dividete l’impasto in 4 pezzi e formate 4 piccoli panetti che stenderete con il mattarello su una superficie infarinata. Dovete ottenere una sfoglia molto sottile.

I cracker possono essere cotti in padella oppure in forno. Se avete un forno ventilato potete sfruttare più piani di cottura contemporaneamente.

Una volta collocata la sfoglia sulla superficie di cottura (padella o teglia) incidetela con un coltello dando la forma ai vostri cracker…quadrati, rettangolari, triangolari…scegliete voi! La sfoglia va cotta per c.ca 10 minuti, finché non diventa dorata e croccante! Se usate la padella, dopo c.ca 5 minuti rigiratela per cuocerla bene da entrambi i lati.

Una volta cotti, ancora caldi, spalmateli con l’olio aromatizzato!

Si conservano benissimo per una decina di giorni. (ma vi avverto! se non li nascondete, finiscono subito! Troppo buoni….)

Buon appetito!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *