SOGNI D’ORO!

E’ un periodo che non ti senti in gran forma? Lo stress, l’agitazione e la svogliatezza ti perseguitano?  Se anche la sveglia del mattino è diventata un’acerrima nemica, sappi che la causa dei tuoi mali potrebbe essere il sonno!Tante persone vengono condizionate per anni nella loro vita lavorativa, relazionale e sociale … a causa di notti insonni o di un sonno poco ristoratore. Quindi, anche se ti sembra di dormire bene presta attenzione ad alcune indicazioni che ti fornirò! Dormire bene è fondamentale.

Numerose informazioni (spesso senza fondamento) ci portano ad essere attenti a tante cose che potrebbero nuocere alla nostra salute, dai pesticidi agli OGM, dalle radiazioni dei cellulari ai pericoli dei vaccini … ma poche volte ci soffermiamo a pensare quanti danni può provocare alla nostra salute il dormire male.

Il sonno è uno dei bisogni PRIMARI, fisiologici e fondamentali sui quali si regge la sopravvivenza del nostro corpo, mente e spirito.

Fin dalle origini della storia dell’umanità, fino all’introduzione dell’energia elettrica nelle case,  l’uomo ha impostato la sua vita seguendo il ritmo giorno/notte. Alle prime luci dell’alba iniziava le sue attività e al calar della notte si ritirava per riposare. Questo alternarsi delle attività e del riposo dei nostri progenitori ci ha lasciato in eredità dei codici che se sconvolti a lungo possono creare dei disturbi seri.

Il nostro orologio biologico si regola da sempre con l’alternanza luce/buio, regolando così la produzione di ormoni e di trasmettitori neuro cerebrali. La luce artificiale può impedire al corpo di produrre melatonina, ormone del sonno, e rendere difficile addormentarsi, ma a cascata può anche influenzare tutti i sistemi regolati dall’orologio biologico, causando alterazioni dello stato dell’umore e dell’atteggiamento mentale, conducendoci a una condizione di stress che altera il ritmo sonno – veglia.

Sappi dunque che dormendo bene puoi migliorare la tua salute!

Segui questi semplici consigli è vedrai che la notte ti sarà di nuovo amica!

  • Cerca di andare a letto sempre alla stessa ora.
  • Anche il risveglio dovrebbe essere regolare.
  • Dormi da 6 e 8 ore per notte e vivrai più a lungo.
  • Bando a tutte le luci e lucette. Dormi al buio!
  • Via gli apparecchi elettronici dalla camera da letto.
  • Niente caffè e bibite eccitanti già dal tardo pomeriggio!
  • Fai un pasto serale leggero, senza alcolici!
  • Riduci la temperatura della camera da letto
  • Leggi un bel libro! Concilia il sonno e ti fa rilassare.

Non dimenticarti che anche per dormire bene la cosa più importante è condurre uno stile di vita sano e consapevole! Impegnati a vivere meglio e anche il sonno verrà!

CERCARE LA FELICITA

Quando è stata l’ultima volta che qualcuno vi ha chiesto se eravate felici? O che voi avete chiesto a qualcuno se lo fosse? O che semplicemente vi siete sentiti felici, felici di voi stessi, della vostra vita, di quello che fate…

Si, lo so! Già starete pensando che correndo tra mille problemi quotidiani, figli, lavoro, casa, spesa, bollette da pagare, la macchina dal meccanico … chi lo trova il  tempo di pensare alla felicità! Stiamo sempre li a correre, e già se riusciamo a fare il tutto, a completare la tabella di marcia, ci sentiamo gli eroi della giornata. E’ andiamo avanti così per anni, senza fermarci, senza prendere fiato, sempre sotto pressione, dietro agli affitti da pagare, le rate della macchina o della cucina nuova… Il lavoro che facciamo, magari non ci piace, ma non abbiamo il coraggio di cambiare, accontentandoci di averne uno…

Quanto spesso ci accontentiamo… e spesso a guidarci sono la paura e la pigrizia, paura di perdere qualcosa, paura di rincominciare, paura delle opinioni altrui, dell’ignoto, di uscire da un contesto che conosciamo anche se non ci soddisfa… ci accontentiamo di quello che abbiamo per garantirci la sopravvivenza. Ma la vita è molto più di questo!!! La vita vale la pena di essere vissuta soltanto se in maniera attiva, costruttiva e consapevole.

Non troviamo mai il tempo per noi stessi, finché il nostro corpo non inizia a mandarci dei segnali… e anche allora sovente non gli diamo ascolto, affidandoci a qualche rimedio, allopatico o naturale che sia, pensando che una pasticca o quattro gocce ogni tanto siano sufficienti a risolvere un disaggio esistenziale e riportarci in marcia.

Quello di cui abbiamo bisogno è cercare dentro di noi stessi l’energia vitale da dirottare verso obiettivi realizzabili, sostenibili e utili al nostro benessere. La felicità vera, e di conseguenza la salute, vanno ricercati attraverso un percorso che costa fatica, dedicandoci e amandoci di più, interrogandoci e ricercando quelle attività che possano riportare il sorriso sul nostro viso, ritrovando così l’entusiasmo e il piacere di vivere.

 

SALUTE CONSAPEVOLE

Possiamo essere sani senza essere felici? E possiamo ritenerci felici se non siamo in salute? La salute intesa non come assenza di malattia, ma come uno stato di benessere fisico, psichico e sociale.

Ecco, voglio iniziare il blog SANI&FELICI partendo proprio da questa riflessione, prendervi per mano e portarvi insieme a me in un viaggio alla ricerca della consapevolezza.

Già…la consapevolezza! Quel concetto che, anche se occasionalmente accennato, ci viene somministrato con contagocce… Cosa vuol dire essere consapevoli? In questo blog ne parleremo a lungo, senza pretendere di trovare formule magiche ne ricette miracolose, cercherò di farvi riflettere e di risvegliare in voi il senso critico. Nell’ambito della cura della salute, la consapevolezza è tutto…. E’ essere coscienti che il nostro benessere dipende in gran parte da noi stessi, avere gli strumenti necessari per capire che tipo di vita conduciamo, sapere come fare quando non ci sentiamo bene… Essere consapevoli vuol dire prendere in mano la nostra vita quando c’è qualche problema, abbracciarla e ascoltarla. Solo così potremmo capire che direzione prendere.  Uno dei problemi principali nella società di oggi è che nessuno ci insegna a fare tutto ciò! Per assurdo, la materia che dovrebbe primeggiare in tutte le scuole, non solo non esiste, ma spesso non viene affrontata nemmeno trasversalmente. Se ci pensiamo meglio, è una follia! Cosa sarà più importante, è parlo con un grande il rispetto per tutti i saperi, insegnare modi sani e consapevoli di condurre la propria vita oppure riempire le teste dei bambini di nozioni lontane, poco interessanti e poco comprensive per la loro età? Mi si potrebbe rispondere che a “educare a vivere” ci deve pensare la famiglia… Già! Potrebbe essere una soluzione se tutte le famiglie fossero in grado di farlo, se gli adulti che crescono i bambini a loro volta fossero stati educati a “vivere bene”, a “nutrire le emozioni” a “coltivare la felicità” … Purtroppo, sono tante le famiglie che non sono affatto preparate a farlo, e lo vediamo attraverso le relazioni che hanno con i propri figli, attraverso le merendine che quotidianamente mettono nello zaino della scuola, attraverso i giocattoli che gli forniscono … e potrei andare avanti a lungo.

La salute consapevole non può essere ridotta all’assenza di malattia, è una condizione di benessere fisico, psichico e sociale che può essere raggiunto solamente attraverso azioni consapevoli e uno stile di vita che possa migliorarne la qualità.

Possiamo aiutarci con tanti strumenti, ma nulla potrà sostituirsi alla nostra responsabilità, perché solo quando comprenderemo che per stare bene dobbiamo essere soddisfatti della vita che facciamo, solo quando saremo abbastanza forti da spogliarci delle cose che ci fanno star male, quando riusciremo a distruggere quelle credenze e schemi mentali che ci condizionano, quando capiremo che nessuna pasticca potrà guarire il mal di vivere, potremo iniziare il percorso di costruzione di una vita in armonia con la nostra vera essenza, con la natura e le persone che ci circondano.

Se avete voglia di intraprendere questo percorso, sbirciate quando ne avete voglia tra gli articoli di SANI&FELICI. Sarò felice di condividere con voi un cammino di crescita personale, fatto di studi, esperienze, passioni e pillole di felicità che intreccerò su queste pagine!